• Gli manca
  • Con questa comunicazione,
  • Ti  chiediamo
  • se vuoi inviarci, a Tua insindacabile scelta, delle massime brevi o brevissime per gli ELOGICON, che poi inseriremo in un complesso grafico (triangolare per il sacrale, circolare per il filosofico o di costume, quadrato per il metapolitico e rettangolare per l’erotico, accogliendo eventualmente comunque ogni suggerimento - od abbinamento - grafico Tu volessi aggiungere…) per mettelo poi a disposizione di tutto il web in “libero utilizzo” od in “pubblico dominio”.  Questi ELOGICON che si andrebbero ad aggiungere ai 50 in “libero utilizzo” (sugli oltre 300 complessivamente disegnati per l’Heliopolis) già disponibili nella bacheca della Heliopolis Edizioni (www.heliopolisedizioni.com)  sarebbero riconoscibili come Tuoi perché nel logo/monogramma  generale (H) dell’Heliopolis porterebbero all’interno dell’H  (matrice) le Tue iniziali.
  •  
  • Come da esempi seguenti per ELOGICON già realizzati:

monogramma sgmonogramma HELIOPOLIS Gianni BertuccioliMono LUIGI SGROImonogramma HELIOPOLIS Paolo Silvestri

  • ...logo di Sandro Giovannini, logo di Giovanni Bertuccioli, logo di Luigi Sgroi,  logo di Paolo Silvestri, etc…

 

Vai all'articolo...
  • Occorre
  • In questi giorni stiamo comunicando a molti amici, con mail ed altro,
  • 18 primi elogicon heliopolis su 50 in "libero utilizzo", o, come ora si usa dire, in "pubblico dominio",
  • disponibili anche qui su macrosezione "Rubriche Editoriali", sezione "paraeditoriale", cartella elogicon.
  • Questi primi 50 "elogicon" di "libero utilizzo" fanno parte di un complesso
  • di circa 300 disegnati fino ad ora con il "contributo di pensiero" di alcuni cari amici...
  • Il complesso si presenta come
  • applicazione multimediale,
  • azione comunicazionale,
  • linea metapolitica
  • ed ha compreso varie fasi ideative, legali, commerciali.
  • Tutti possono copiare questi primi
  • 50 elogicon "in libero utilizzo".
  • Il testo di riferimento è parzialmente pubblicato sul sito
  • della Heliopolis Edizioni,
  • sempre nella cartella
  • elogicon.

 

  • L'interpretazione
  • dell'esperienza di
  • "LETTERATURA-TRADIZIONE"
  • (1997-2009),
  • è  più che mai necessaria.
  • di
  • SANDRO GIOVANNINI

 Letteratura Tradizione alcuni numeri

  • Centinaia di collaboratori, in circa 12 anni d'attività, hanno trovato su "Letteratura-Tradizione” un luogo ideale d’espressione, per libertà e livello comunicativo.  I punti deboli della rivista invece sono stati sempre legati alla qualità stessa del livello e del metodo scelto.  Perché forse il difetto principe è stato quello di supporre, ed io ovviamente ne sono il principale responsabile, a giustificazione di un metodo che altrimenti sarebbe stato non solo corretto e paidetico ma anche sobriamente ed altamente produttivo alla distanza, una sorta di koinè comune che, negli ultimi anni, dal punto di vista creativo e culturale, come dal punto di vista metapolitico e progettuale non ha dimostrato affatto di poter essere una realtà, se non nei sogni, sia pur generosi, di alcuni promotori ed estimatori. 
Vai all'articolo...